I dati di consumo alimentari nei modelli dell'alimentazione sostenibile

Information about I dati di consumo alimentari nei modelli dell'alimentazione sostenibile

Published on June 6, 2016

Author: DataDrivenInnovation

Source: slideshare.net

Content

1. CREA-Centro di ricerca per gli alimenti e la nutrizione Lorenza Mistura [email protected] I dati di consumo alimentari nei modelli dell’alimentazione sostenibile in termini di impronta idrica

2. 17/05/2016 - Indagine campionaria a livello nazionale di durata annuale - Numero partecipanti = 3323; età 0-94 anni - 3 giorni di diario alimentare Strumenti per la raccolta dati: - Atlante per la valutazione delle porzioni - Software di inserimento dati - Questionari socio-demografici - Alimenti presenti nella banca dati =836 (esclusi i medicinali e supplementi) - Tabelle di composizione Database dei nutrienti : 36 nutrienti di cui 7 minerali e 13 vitamine INDAGINE INRAN-SCAI 2005-06

3. 17/05/2016 INDAGINE INRAN-SCAI 2005-06- Le quantità consumate

4. 17/05/2016 INDAGINE INRAN-SCAI 2005-06- Le fonti dell’energia e dei nutrienti

5. 17/05/2016 Impronta Idrica: le fonti dei dati Data Set di Mekonnen, M.M. and Hoekstra, A.Y. (2010)*. Water footprint per ton of crop or derived crop product at national and sub-national level (m3/ton) (1996-2005) n=634 alimenti associati Barilla Dichiarazione Ambientale del Prodotto n = 33 alimenti associati *Mekonnen, M.M. and Hoekstra, A.Y. (2010) The green, blue and grey water footprint of crops and derived crop products. Value of Water Research Report Series No. 47, UNESCO-IHE, Delft, the Netherlands. + Banca dati di consumo INRAN SCAI 2005-06 n=667 Totale alimenti associati  Dati mancanti WF: 169 (es. funghi, camomilla...), 1.6% del totale consumato

6. 17/05/2016 APPROCCI SEGUITI PER LE ASSUNZIONI In alcuni casi la corrispondenza tra gli alimenti della banca dati INRAN SCAI e quella dell’impronta idrica non è esatta quindi per associare i dati sono state fatte delle assunzioni in base a:  l’ingredienti principale (es. pane all’olio è stato associato al valore WF del pane);  la formulazione dell’alimento ad esempio pizza bianca associata al pane  l’appartenenza alla stessa famiglia botanica (per specie diverse nel caso delle verdure e ortaggi); esempio bieta - spinaci; carota - finocchio

7. 17/05/2016 Criteri per la valutazione di una dieta con un utilizzo ‘razionale’ di acqua 1) Criterio delle raccomandazioni nutrizionali 2) Criterio della sostituzione degli alimenti 3) Modelli matematici che permettano di minimizzare l’impatto ambientale utilizzando dei vincoli nutrizionali per garantire una dieta salutare.

8. 0.00 0.10 0.20 0.30 0.40 0.00 0.10 0.20 0.30 0.40 0.00 0.10 0.20 0.30 0.40 30 375 250 40 80 280 450 0 100 200 300 400 500 Quantità consigliate (g/die) Quantità consumate dagli italiani (g/die) WF (l/die) 0.00 0.10 0.20 0.30 0.40 0.00 0.10 0.20 0.30 0.40 0.00 0.10 0.20 0.30 0.40 0.00 0.10 0.20 0.30 0.40 0 100 200 300 400

9. 36 29 14 7 21 43 57 0 20 40 60 Formaggi e sostituti Carne bianca Carne rossa Carne conservata Uova Legumi Patate 58 21 57 27 21 11 51 0 20 40 60 Quantità consigliate (g/die) Quantità consumate dagli italiani (g/die) WF (l/die) 0.00 0.10 0.20 0.30 0.40 0.00 0.10 0.20 0.30 0.40 0.00 0.10 0.20 0.30 0.40 0.00 0.10 0.20 0.30 0.40 0.00 0.10 0.20 0.30 0.40 0.50 0.60 0.00 0.10 0.20 0.30 0.40 0.00 0.10 0.20 0.30 0.400 100 200 300 400

10. 17/05/2016 Metodi di sostituzione Scenario 1 Sostituzione di carne rossa (100 g) con carne bianca (100 g). Scenario 2 Sostituzione (settimanale) di carne rossa (300g) con pasta e/o riso (300g) e legumi (180g) 500 400 100 200 300 700 600 l

11. 17/05/2016 Ottimizzazione della Dieta in funzione del WF Applicazione del modello lineare dove: Funzione Obiettivo da minimizzare (massimizzare): dove le xj sono gli alimenti che si vogliono includere nel modello. Il sistema di vincoli che permettano la fattibilità della dieta : Dove le bi rappresentano i vincoli nutrizionali come energia (kcal) o le proteine (g) che devono essere  al valore dei LARN ecc. Si possono introdurre altri vincoli di natura economico o di ‘accettabilità culturale’. (i= 1,….,m) xj 0 (j =1, …,n) ............2211 nnjj xcxcxcxcz  ............2211 ininjijii bxcxaxaxa 

12. 17/05/2016 Possibili Risultati WF Energia

13. 17/05/2016 Risultati Preliminari WF (l/die/pro-capite) Criterio Dieta consumata Dieta con un inferiore utilizzo di acqua Raccomandazioni 1895 1810(4.5%) Sostituzione 1895 1783(5.9%) 1683 (18.5%) Matematico In progress

14. 17/05/2016 Limiti degli approcci proposti • WaterFoodprint è un indicatore che fornisce una stima grossolana dell’utilizzo dell’acqua nella produzione di un bene e non copre tutte le categorie alimentari (es. prodotti ittici); • Il criterio delle raccomandazioni non permette di valutare l’impatto del singolo alimento ma si limita a considerare il gruppo alimentare; • Il criterio della sostituzione non prende in considerazione l’accettabilità del consumatore anche di carattere culturale; • La difficoltà di individuare i valori soglia delle variabili e la selezione dei vincoli del sistema per la modellizzazione della dieta.

15. 17/05/2016 Sfide future Tra gli approcci proposti quello della modellizzazione della dieta consente di trovare un compromesso per garantirne l’adeguatezza nel rispetto di un utilizzo ottimale dell’acqua. Implementazione e validazione del modello sono gli obiettivi che intendiamo perseguire. Grazie per l’attenzione

16. 17/05/2016 The SUSDIET Research Project: Towards Sustainable Diets in Europe Research project funded in the framework of the ERANET SUSFOOD Call. Its main goal is to identify sustainable diets compatible with consumers' preferences in Europe and analyse the public and private policies which could favor their adoption. Contribution to the new categorization of food consumption database (using country specific data) from FoodEx code L2 related to the GHGE. Main goal is to build the conceptual framework, the evidence base and analytical tools for underpinning EU-wide food policies with respect to their impact on consumer diet and their implications for nutrition and public health in the EU, the environment, the competitiveness of the EU agri-food sectors, and global food and nutrition security. Sustainable diets

Related presentations


Other presentations created by DataDrivenInnovation

Big-Data Computing on the Cloud
06. 06. 2016
0 views

Big-Data Computing on the Cloud

Make your data talk
05. 06. 2016
0 views

Make your data talk

Trash Robotic Router Platform
06. 06. 2016
0 views

Trash Robotic Router Platform

Open data e dintorni
06. 06. 2016
0 views

Open data e dintorni

Microservices Live
06. 06. 2016
0 views

Microservices Live

Genomic Data Analysis
06. 06. 2016
0 views

Genomic Data Analysis