PIANO NAZIONALE DELLE LIM-1^ incontro

Information about PIANO NAZIONALE DELLE LIM-1^ incontro

Published on December 9, 2009

Author: viralber

Source: authorstream.com

Content

PIANO NAZIONALE DELLE LAVAGNE INTERATTIVE MULTIMEDIALI (LIM) Formazione Scuola secondaria di Primo Grado 2009/2010 : PIANO NAZIONALE DELLE LAVAGNE INTERATTIVE MULTIMEDIALI (LIM) Formazione Scuola secondaria di Primo Grado 2009/2010 Presentazione del corso di Formazione Primo Incontro 10 dicembre 2009 Ore 16-19 Tutor: Virginia Alberti Direttrice del Corso: dott.sa Maria Ivana Caffi Codice del Corso: 170BSMST 1 Slide 2: Chi siamo? “docenti disposti a sperimentare percorsi didattici innovativi con l’utilizzo della lavagna digitale” Innovatori! 2 Slide 3: 3 Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione come pratica didattica in classe : Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione come pratica didattica in classe Attraverso una superficie interattiva (LIM), sensibile alle attività di tutta la classe PC POSTAZIONE INDIVIDUALE AD ARENA DI APPRENDIMENTO CONNESSIONE COLLABORATIVA E COOPERAZIONE COLLETTIVA PASSAGGIO 4 Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione come pratica didattica in classe : Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione come pratica didattica in classe PC POSTAZIONE INDIVIDUALE CONNESSIONE COLLABORATIVA E COOPERAZIONE COLLETTIVA PASSAGGIO 5 http://www.slideshare.net/fiorluis/guardali-hanno-le-branchie-presentation AD ARENA DI APPRENDIMENTO Slide 6: http://tpack.org/ LIM COME TECNOLOGIA DELLA CONOSCENZA DOVREBBE INTRECCIARSI E INTERFACCIARSI CON: 1. LA CONOSCENZA PEDAGOGICA 2. I CONTENUTI DI CONOSCENZA 6 Slide 7: LIM COME TECNOLOGIA DELLA CONOSCENZA Se pedagogicamente orientata: Aumenta motivazione ed impegno negli studenti; Permette molteplici stili di apprendimento; Sostiene l’imparare; Offre costante feedback; Promuove la partecipazione attiva; Risulta uno strumento meraviglioso per insegnare 7 Slide 8: CONOSCENZA INTEGRATA E SOCIALE LIM = 8 Slide 9:  ERRORE SNATURANTE PEDAGOGICAMENTE, DIDATTICAMENTE SCORRETTO! NON USARE LA LIM COME SISTEMA INTEGRATO = 9 Slide 10: “La LIM non è solo una tecnologia di proiezione. I contenuti e i software visualizzati sulla lavagna digitale “funzionano” esattamente come sul computer ad essa collegato: le icone dei programmi presenti sul pc possono essere cliccate, i file selezionati e trascinati, aperti, modificati, collegati, salvati e cancellati.” (http://tiny.cc/73aGR) 10 Slide 11: Congiunge: Digital native Digital immigrANT Potenzialità della lim 11 Slide 12: Potenzialità della lim - tag - INCLUSIONE INTEGRAZIONE COSTRUZIONE COLLABORATIVA SEMPLICITà D’USO INNOVAZIONE 12 Slide 13: Computer con software specifico Lavagna interattiva videoproiettore IL KIT DI BASE 13 Slide 14: Quello che avviene sulla superficie della lavagna in scrittura, video, animazioni, immagini, progetti, navigazioni … può essere salvato sul PC in diversi formati oltre che in quello specifico del software Il collegamento tra la lavagna e il computer mediante proiettore permette di trasferire l’interazione dal PC alla superficie della LIM. 14 Slide 15: Cosa posso fare negli spazi della formazione? Utilizzare la LIM con competenza pedagogica Capire i cambiamenti gestionali che la LIM introduce Pensare l’insegnamento nell’interattività e multimedialità Produrre ipotesi di lavoro innovativo Utilizzare forme di comunicazione sincrona e asincrona Consultare materiali Guardare agli scenari internazionali 15 Slide 16: E’ adottato il modello di formazione integrata (blended) : l’attività in presenza è affidata ai tutor d’aula con il compito dì favorire discussioni, confronti, approfondimenti. Come avviene la formazione? i contenuti sono fruibili in qualunque momento con accesso diretto all’ambiente Edulab on line Il confronto, l’interazione, la proposta, la produzione nella Classe Virtuale (Forum, Chat, Wiki, Blog) 16 Slide 17: Il piano formativo prevede un percorso in DUE FASI FASE METODOLOGICA 8 ORE IN PRESENZA + 10 ORE ON-LINE (CLASSE VIRTUALE) FASE COACHING 20 ORE IN PRESENZA + 20 ORE ON-LINE (CLASSE VIRTUALE) Formazione di competenze di base per pianificare e condurre in classe attività didattiche con la LIM. Sperimentazione in classe della LIM 17 Slide 18: Il piano formativo e la fase metodologica: 8 ORE IN PRESENZA 10 ORE 0N-LINE 18 Slide 19: Il piano formativo e la fase metodologica: 19 GLI AMBIENTI DELLA FORMAZIONE DOCENTE FASE METODOLOGICA : Aula in presenza GLI AMBIENTI DELLA FORMAZIONE DOCENTE FASE METODOLOGICA AULA VIRTUALE SITO ESTERNO CLASSE VIRTUALE PREVISTO PREVISTO VALORE AGGIUNTO 20 Slide 21: IMPORTANZA DELLA CLASSE VIRTUALE Per lavorare e stare insieme come Comunità di Apprendimento e di consulenza. Per condividere, interagire, approfondire nelle zone predisposte. Per scambiare informazioni e link. Per postare prodotti ed esperienze valorizzanti il ruolo docente che sperimenta nuovi strumenti e modalità di apprendimento /insegnamento Per proposte di lavoro condiviso. Per sperimentare ed essere innovatori 21 Slide 22: La classe virtuale (primo ambiente) Come accedere? 22 Slide 23: http://puntoeduri.indire.it/afpi/login/index.php?Msg= 23 http://www.indire.it/ Oppure direttamente Slide 24: 24 Slide 25: 25 Slide 26: 26 Slide 27: 27 Slide 28: Aula in presenza – Dove siamo? 28 Dal Satellite con googlemaps/street Slide 29: CALENDARIO INCONTRI IN PRESENZA 29 Slide 30: GLI INCONTRI - PROGRAMMA PIANO DEI TRE INCONTRI IN PRESENZA 30 Slide 31: GLI INCONTRI - PROGRAMMA PIANO DEI TRE INCONTRI IN PRESENZA 31 Slide 32: GLI INCONTRI - PROGRAMMA PIANO DEI TRE INCONTRI IN PRESENZA 32 Slide 33: ATTIVITA’ ONLINE: SOCIALIZZIAMO in rete 33 Da definire con i corsisti Slide 34: ATTIVITA’ ONLINE: SOCIALIZZIAMO in rete 34 Slide 35: AULA IN PRESENZA (secondo ambiente) PROGRAMMARE PROVARE LA LIM INSIEME CAPIRE LE POTENZIALITA’ DEL SOFTWARE CERCARE RISORSE INTERNET ED APPLICATIVI INTERESSANTI PER VEICOLARE LA LIM E, INTEGRARE LA MULTIMEDIALITA’ CONSIDERARE I PUNTI DI FORZA E DI CRITICITA’ GESTIRE LA FORMAZIONE 35 Slide 36: LA LIM CHE ABBIAMO A DISPOSIZIONE NELLE ORE IN PRESENZA E’ La SMART SOFTWARE:SMART Notebook 10 …potremmo scaricare anche SMART Notebook Math Tools software 36 http://www2.smarttech.com/st/en-US/Products/SMART+Notebook+Math+software/ Slide 37: AULA IN PRESENZA PALESTRA VALUTATIVA PER VEDERE SPENDIBILITA’ FORMATIVA E LA FACILITA’ APPLICATIVA DEL PROGETTO LIM 37 Slide 38: AULA IN PRESENZA PER RIFLETTERE SUL CAMBIAMENTO DELL’AZIONE PEDAGOGICA CON LA LIM PARADIGMA COSTRUTTIVISTA 38 Slide 39: AULA IN PRESENZA PARADIGMA COSTRUTTIVISTA CON LA LIM METAFORA = LA PIAZZA 39 Slide 40: LA PIAZZA, AULA IN PRESENZA COME INTERDIPENDENZA NEGOZIAZIONE INTEGRAZIONE COESIONE INCLUSIONE 40 Slide 41: AULA IN PRESENZA DELLA FORMAZIONE DOCENTE MODELLO DI RIFERIMENTO AULA SCOLASTICA IN CLASSE CON GLI STUDENTI 41 Slide 42: RIFLESSIONE NELL’AULA IN PRESENZA: COME CAMBIA LA FUNZIONE DOCENTE? Credit: Pier Cesare Rivoltella 42 Slide 43: SITO ESTERNO (terzo ambiente) http://eternamentebeta.pbworks.com/ 43 Slide 44: SITO ESTERNO (terzo ambiente) http://eternamentebeta.pbworks.com/ IL SITO NASCE DALLA COLLABORAZIONE DI 2 TUTOR DEL PROGETTO LIM: LAURA ANTICHI VIRGINIA ALBERTI Area scientifica Area linguistica obiettivo Offrire valore aggiunto in: RISORSE PROGETTAZIONE STRUMENTI WEB 2.0 44 Slide 45: 45 Slide 46: 46 Slide 47: 47 Slide 48: NETIQUETTE E AMBIENTI DI FORMAZIONE COERENZA tra titolo del messaggio e topic (argomento) EVITARE il lurking e il fading NON PRODURRE FLAMING PARTECIPARE al forum e ai forum con proposte PRODURRE ipotesi di lavoro ed essere aperti al confronto MANTENERE gli impegni 48 Slide 49: Attenzione! Rispondere ai questionari: iniziale e finale Per avere l’attestato 49 Slide 50: Le prime domande, che saranno postate in un Thread del Forum, e alle quali potresti rispondere, interagendo secondo tuo prezioso giudizio ed opinione DOMANDE 50 Slide 51: Domande aperte: Come favorire la collaborazione degli studenti nella classe? Come può la LIM produrre maggiore efficacia nella classe? C’è negli studenti un potenziamento del pensiero critico? È importante per gli studenti usare la lim? 51 Slide 52: Domande aperte: Come insegnante sono in grado di assicurare a tutti, anche ai diversamente abili attività di conoscenza? Come posso organizzazione e gestire condizioni d’aula ottimali? Come valutare i risultati dell'apprendimento collettivo nelle ricadute individuali? Devo valutare anche le tecnologie che uso e il software che integro? 52 Slide 53: UTILITY http://issuu.com/malagoli/docs/corso_smart_notebook_ultimo/1?mode=a_p (MANUALE NOTEBOOK 10) http://express.smarttech.com/# (PROVA LA SMART ON LINE!) http://exchange-forum.smarttech.com/login.aspx?ReturnUrl=%2fforums%2f428.aspx&lang=it-IT ( LA COMMUNITY ITALIANA di SMART per condividere informazioni e idee) 53 Slide 54: PER COMINCIARE GENTILMENTE RISPONDI AL SONDAGGIO http://www.liceobanfi.eu/temp/seminario_tutor_lim/qform.php 54 Slide 55: PER COMINCIARE GENTILMENTE RISPONDI AL SONDAGGIO DELLA TUTOR 55 Vai al seguente URL per rispondere al sondaggio https://spreadsheets.google.com/viewform?formkey=dG12MHVqMTBVRWNGcmxab3RIMTBYR3c6MA Al prossimo incontro il report del sondaggio sul wiki: http://eternamentebeta.pbworks.com Slide 56: IL TRACCIAMENTO DELLA PIATTAFORMA 56 Slide 57: IL TRACCIAMENTO DELLA PIATTAFORMA 57 Slide 58: IL TRACCIAMENTO DELLA PIATTAFORMA 58 Slide 59: PERSONAL LEARNING ENVIROMENT dell’incontro 59 Notebook 10 Power Point Browser per navigare in internet: Explorer o Firefox o… siti: Agenzia Scuola Sito liceo Banfi per questionario IRRE Lombardia Googledocs: form per questionario tutor Wiki eternamentebeta Googledocs:documenti per glossario Flash-Adobe per animazioni ….. ….. ….. ….. ….. ….. Da completare in itinere Slide 60: ATTIVITA’ dell’incontro 60 Creazione griglia con Notebook con: email corsisti, scuola e materia insegnata Esplorazione strumenti della LIM ( in itinere) Socializzazione date attività sincrona online Esplorazione Piattaforma AGENZIA SCUOLA: controllo user e pw e accesso alla CV controllo calendario e avvisi esplorazione area forum con risposta appropriata ai messaggi: messaggio di saluti esplorazione area condivisione materiali: creazione cartella personale e modalità di upload materiali Esplorazione aree dedicate ai materiali LIM …. … Slide 61: PROPOSTA di ATTIVITA’ per il prossimo incontro: compiti 61 Leggere il progetto nella homepage all’url: http://for.indire.it/lavagnadigitale/templates/progetto_LIM.pdf Accedere ed Esplorare almeno due risorse sulla LIM (di cui una disciplinare e una di carattere generale) inserendole nel percorso personale Rispondere almeno a due posts nel forum: Presentazione personale Commento/riflessione ad una risorsa navigata e salvata nel percorso personale Crea un minischema in power point o in word relativo ad un articolo che tratta delle Lim e uplodalo nella tua cartella personale Slide 62: Information Literacy 62 Slide 63: link http://scuoladigitale.cefriel.it/LIM-e-Didattica http://www.indire.it/scuola-digitale/lavagna/content/index.php?action=read_pag1&id_cnt=6526 http://www.indire.it/scuola-digitale/lavagna/ http://www.indire.it/scuola-digitale/lavagna/content/index.php?action=read_pag1&id_cnt=5879 http://www.innovascuola.gov.it/opencms/opencms/lim/lim.html http://www.educ.cam.ac.uk/events/conferences/ritwit/ http://www.slideshare.net/ritwit/interactive-white-board-use-in-preservice-primary-education-in-ireland http://www.slideshare.net/rache65/interactive-white-boards http://www.ed.gov/about/offices/list/os/technology/plan/2004/site/stories/edlite-Columbia.html 63

Related presentations


Other presentations created by viralber

Flipped&EAS_valberti
18. 02. 2014
0 views

Flipped&EAS_valberti

Classewiki-  Istruzioni  Per  L'uso
13. 08. 2009
0 views

Classewiki- Istruzioni Per L'uso

Scannerapp
04. 04. 2014
0 views

Scannerapp

incontro2_VOBARNO_CORSO173BSMST
18. 01. 2010
0 views

incontro2_VOBARNO_CORSO173BSMST